Circolo PD Casalmaggiore. I nuovi coordinatori.

Con l’inizio del nuovo anno 2016 il Partito Democratico Circolo di Casalmaggiore ha focalizzato la necessità avvertita da tempo di meglio attrezzarsi per favorire l’analisi dei problemi incidenti sul territorio e per favorire la partecipazione di chi voglia dare il proprio contributo alla soluzione dei problemi della Cittadinanza.
In questo spirito di partecipazione e proposta si sono costituiti gruppi di lavoro coordinati ciascuno da un Referente nei seguenti settori:

1)Salute/Ospedale/Servizi Sociali/Servizi alla persona/Case di riposo. Referente Luigi Borghesi

2)Lavoro/Imprese /Formazione Professionale. Referenti Mario Daina e Marzio Zaini

3)Diritti e Doveri Civili/Integrazione/Nuovi Bisogni/Comunità. Referente Greta Savazzi

4) Ambiente e territorio. Referente Paolo Segalla

Nelle persone di tali Referenti possono trovare riferimento tutti i cittadini, iscritti e non iscritti al Partito, che vogliono dare un proprio contributo personale , con osservazioni, suggerimenti e proposte, convinti che con la conoscenza e con il costruire insieme si possano meglio affrontare problemi complessi. Chi volesse può contattarli tramite l’indirizzo mail pdcasalmaggiore@gmail.com .

Contestualmente l’assemblea del Circolo ha indicato i Coordinatori pro tempore della gestione del Circolo in previsione anche del Congresso Statutario che si terrà entro la primavera prossima e che vedrà l’elezione del nuovo segretario di circolo

Essi sono Alda Cozzini, Francesco Maldera, Marzio Zaini.

Questo processo di partecipazione e proposta vogliamo percorrerlo insieme con il PD casalasco e con il PD provinciale, per meglio affrontare problemi che quasi sempre non investono solo il nostro Comune, convinti che problematiche territoriali come viabilità, servizi al cittadino, servizi sociali siano sempre più sovracomunali.

Intendiamo inoltre avere uno stretto collegamento con i rappresentanti delle nostre istanze a livello del Consiglio Comunale, dove i problemi concreti vengono poi discussi ed affrontati.
A loro diamo atto , pur in una esiguità numerica di minoranza sancita dalla recente consultazione elettorale ,di stare affrontando con competenza tecnica , tenacia e sensibilità problemi importanti per la collettività di fronte ad un’amministrazione troppo spesso non all’altezza della situazione.

Ricordiamo a solo titolo esemplificativo alcuni temi più recenti:

A) Contributo e proposte per lo sviluppo di una viabilità del centro urbano, la progettualità strategica per eliminare il grosso traffico, specie pesante, che ora attraversa il Comune, la realizzazione in tempi più vicini di una rotatoria all’altezza dell’attuale discount Penny con l’abolizione del semaforo che causa lunghe file di attesa e intasamento del traffico sulla strada Asolana.

B)L’ azione di opposizione in Consiglio Comunale alla ristrutturazione dei servizi sociali (mensa scolastica, tariffe sociali per rette asilo nido, rette casa al mare, rilascio certificati, abbonamento scuolabus e altro) che ancora una volta penalizza pesantemente le famiglie a reddito medio basso.

C)Attenzione, con vigilanza e proposte, sia come Partito sia nelle sedi istituzionali , a temi vitali e sul tappeto (sanità e trasporti) contrastando il depotenziamento dell’ Ospedale Oglio Po e la dequalificazione in atto da parte di Trenord della stazione ferroviaria.
In particolare abbiamo gia’ chiesto e ottenuto nel 2015 un Consiglio Comunale specifico sull’Ospedale OGLIO PO e vigileremo sulla evoluzione che seguira’ alla massiccia partecipazione popolare attuata con la raccolta firme sul tema specifico.

Questo documento, in una sintesi che non esaurisce certo tutti gli aspetti, ma che vuole delineare una strada da percorrere, intende mettere a conoscenza dei Cittadini il nostro programma per i prossimi mesi, con invito a partecipare a questo percorso.

Sarà nostro impegno dare un periodico aggiornamento delle problematiche sul tappeto.

Casalmaggiore 10 gennaio 2016

Per il Circolo PD di CASALMAGGIORE
I coordinatori:
ALDA COZZINI/FRANCESCO MALDERA/MARZIO ZAINI

Un commento su “Circolo PD Casalmaggiore. I nuovi coordinatori.”

  1. Buongiorno, da uomo di sinistra, chiedo a codesto circolo di poter partecipare su invito del direttivo, a dare il mio contributo di cittadino, per la mia esperienza politica avuto nel passato.
    Conosco la Ada Cozzini, sicuramente possiamo avere modo di ragionare su cose che la gente necessita. Cordiali saluti Rodolfo Somma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *