Archivi tag: Crema

Primarie PD. In provincia hanno votato in 7685. Piloni:”Una bella domenica di Democrazia!”. I risultati in provincia di Cremona

“Comunque la si pensi oggi è stata una bella domenica di Democrazia – dichiara il segretario provinciale del PD Matteo Piloni 
Il PD è l’unico partito che chiama i cittadini ad eleggere il proprio segretario, nelle piazze, e non dietro la tastiera di un computer o chiuso in una villa ad Arcore. E questo è un grande contributo alla Democrazia e al Paese. Un contributo di centinaia di migliaia di persone che, in un giorno di ponte, hanno scelto di partecipare alle primarie di un partito. E questo non è affatto secondario.
Un grande “grazie” ai tanti iscritti e volontari che, ancora una volta, ci hanno messo la faccia per una Politica buona.”

In provincia di Cremona hanno votato più di 7mila persone (7685), negli 85 seggi allestiti in tutto il territorio.
In città a Cremona hanno votato 2063 elettori (Orlando 25,5% e Renzi 74,5%), a Crema 984 (Orlando 24%, Renzi 76%) e Casalmaggiore 340 (Orlando 28%, Renzi 72%).

“Nella nostra provincia Renzi ottiene il 76% dei voti, mentre Orlando si attesta al 24%. Viene quindi confermato il voto degli iscritti che va nella direzione di una leadership forte e autorevole per un partito che vuole mantenere, e rafforzare, la propria vocazione maggioritaria.
Il contributo che ha dato Orlando a questo congresso è importante e va tenuto in considerazione. E’ evidente che stiamo attraversando una grande fase di cambiamento, necessaria per rispondere alle tante questioni che la società ci pone di fronte. Ora mi auguro che, chiuse le primarie, si possa continuare insieme, più di prima, per rafforzare il partito e il Paese, lavorando tutti nella stessa direzione. Spero che termini come “scissione” possano venire definitivamente accantonati, e chi ha contribuito a questo congresso portando il proprio punto di vista, anche attraverso il voto, continui a farlo dentro il partito, anche nella nostra provincia. Perchè se il PD è forte, lo è anche la sinistra. E lo è anche il Paese.”

i risultati in provincia: RISULTATI_PRIMARIE_CREMONA

BASTA UN SI. Verso il referendum del 4 dicembre. I primi appuntamenti in provincia di Cremona.

Di seguito i primi appuntamenti promossi dai comitati per il SI su tutto il territorio provinciale.

Giovedì 20 ottore, ore 21 sala Civica via Bovis – Pandino
Le ragioni del SI. Incontro con Ettore ROSATO – capogruppo PD alla Camera
Incontro promosso dal comitato “Basta un SI – Pandino”

Sabato 21 ottobre, ore 20 Rist. Cà del Facco – Salvirola
“Festa della Festa” – cena dei volontari della Festa de l’Unità di Ombrianello. Per prenotazioni 0373.200812

Sabato 22 ottobre, ore 10 sala Rodi (p.zza Giovanni XXIII) – Cremona
“Industria, Ambiente, Globalizzazione”. Confronto con Sen. Massimo MUCCHETTI (PD) e il Cav. Giovanni ARVEDI
incontro promosso dalla “Commissione Lavoro” Federazione PD Cremona

Lunedì 24 ottobre, ore 21 Teatro Monteverdi – Cremona
Le ragioni del Sì e le ragioni del No a confronto. Conoscere per decidere.
Intervengono:
Per il SI – Luciano PIZZETTI (sottosegretario), Franco PIZZETTI (Costituzionalista),

Per il NO – Antonio PANZERI (europarlamentare), Pietro RESCIGNO (Costituzionalista)

Giovedì 27 ottobre, ore 21 – Soncino
Le ragioni del SI. Incontro con Luciano PIZZETTI e Alessandro ALFIERI
Incontro promosso dal comitato di Soncino “Basta un SI”

Venerdì 28 ottobre, ore 19.30 sala polifunzionale Music Factory – Cremona
Cena dei volontari della Festa de l’Unità di Cremona

Venerdì 28 ottobre, ore 21 sala Cremonesi – Crema
Le ragioni del SI. Incontro con On. Alan Ferrari, commissione affari istituzionali della Camera
Incontro promosso dal comitato “Basta un SI – Crema e cremasco”

Giovedì 3 novembre, ore 21 sala Zanoni – Cremona
La Sinistra per il SI. Incontro con On. Vannino CHITI
promosso dal comitato “Sinistra per il SI – Cremona”

Venerdì 4 novembre, ore 21 sala Civica – Piadena
Le ragioni del SI. Incontro con Luciano PIZZETTI (sottosegretario) – Paolo SABBIONI (prof. diritto pubblico)

Sabato 5 novembre, ore 9.30 sala Ial (via Dante) – Cremona
Sanità in Lombardia. Un anno dopo. Facciamo il punto insieme!
Incontro promosso dal gruppo regionale PD per fare il punto ad un anno dall’approvazione dalla legge Regionale di riforma del sistema socio-sanitario.
Saranno presenti i consiglieri regionali Agostino ALLONI, Mario BARBONI e Carlo BORGHETTI (consiglieri PD, Terza commissione Salute e Welfare)

Lunedì 14 novembre, ore 21 centro civico (via Dante) – Vailate
Le ragioni del SI. Incontro con Luciano PIZZETTI (sottosegretario)
Promosso dal comitato “VailateSI”

Venerdì 25 novembre, ore 21 – Casalmaggiore
Le ragioni del SI. Incontro con il Sen. Luigi ZANDA, capogruppo PD al Senato
Incontro promosso dal comitato casalasco “Basta un SI”.

In 300 per il SI al Referendum. Mercoledì a Cremona presentazione del Comitato cittadino per il SI

RIFORMA COSTITUZIONALE

Le nostre ragioni. Le ragioni del SI!

La Riforma Costituzionale punta a rafforzare e semplificare il governo del Paese e interviene solo sulla parte seconda della Costituzione (quella che si occupa dell’ordinamento della Repubblica, cioè dell’organizzazione dei poteri pubblici). La parte prima (che segue i principi fondamentali e contiene il catalogo dei diritti e dei doveri delle persone) non è toccata.

In che direzione muove la Riforma?

Su sei percorsi democratici: Qualificazione della rappresentanza, con il Parlamento composto da una Camera eletta a suffragio universale, unica titolata a dare e togliere la fiducia al Governo, e un Senato che rappresenta le istituzioni territoriali. Efficacia della decisione, col superamento del bicameralismo e con l’introduzione del voto a data certa sugli atti del Governo considerati necessari alla realizzazione del proprio programma. Estensione delle garanzie, con l’introduzione dello Statuto delle opposizioni e l’innalzamento del quorum per l’elezione del Presidente della Repubblica. Rafforzamento degli Istituti per la partecipazione e la democrazia diretta, rendendo cogenti le leggi di iniziativa popolare, abbassando il quorum del referendum abrogativo, introducendo i referendum propositivi e d’indirizzo. Contenimento dei costi della politica e meno sprechi, con la riduzione drastica del numero dei parlamentari (315 parlamentari eletti in meno), il controllo dei conti e dei costi delle Regioni, la semplificazione della filiera istituzionale. Riorganizzazione della Repubblica, riportando in capo allo Stato le questioni strategiche, rendendo più chiare le competenze regionali, rafforzando il ruolo delle Regioni con il bilancio in pareggio, superando le Province e concentrando l’azione amministrativa nei Comuni.

Riteniamo questa riforma utile per il Paese. 

Da più di trent’anni tutte le forze politiche concordano sull’esigenza di riformare il Parlamento. C’è un mezzo sicuro per delegittimare le Istituzioni: continuare a parlare di Riforme senza realizzarle. Il nostro Paese solo adesso sta tentando di uscire da una crisi profonda e ha bisogno di Istituzioni più efficienti e più all’altezza delle sfide che ci pongono l’economia globalizzata e le stesse difficoltà dell’Unione europea.  C’è bisogno di una governabilità più rapida ed efficace.  E’ necessario che rappresentanza e decisione trovino un miglior equilibrio.

A maggior ragione dopo la scelta della Gran Bretagna di uscire dalla Comunità Europa, c’è bisogno di un’Italia più forte.

Nel frattempo, su tutto il territorio provinciale stanno nascendo i comitati “Basta un SI”. A Cremona verrà presentato mercoledì 5 ottobre alle ore 11.30 presso Spazio Comune in piazza Stradivari.

Per questi ed altri motivi NOI sosteniamo la Riforma e voteremo SI.

(in ordine alfabetico)

Lia A Beccara, Anna Acerbi, Doriano Aiolfi, Agostino Alloni, Andrea Arcaini, Rosolino Azzali, Anna Bandera, Giovanni Bandera, Roberto Barbaglio, Fabiola Barcellari, Lucia Baroni, Andrea Bassani, Angelo Bassi,  Jacopo Bassi, Francesco Bazzani, Mario Bazzani, Stefano Begotti, Ferruccio Bellani, Stefano Belli Franzini, Enzo Benelli, Gianmario Benelli, Fabio Bergamaschi, Elena Bernardini, Luigi Bernocchi, Angelo Bertoletti, Claudio Bettinelli, Franco Bianchi, Giordano Bodini, Nicola Bolzoni, Primo Bombelli, Rodolfo Bona, Stefania Bonaldi, Massimo Bonanomi, Gianni Bonizzi, Santo Borghi, Ilde Bottoli, Omar Bragonzi, Roberto Bragonzi, Roberto Brocchieri, Daniele Burgazzi, Luca Burgazzi, Monica Buscema, Fabio Calvi, Battista Calzi, Santo Canale, Andrea Cantoni, Elda Capelli, Federico Capoani, Vincenzo Cappelli, Aldo Casorati, Ezio Castelli, Carmelo Catania, Damiano Cattaneo, Battista Cavalli, Marco Cavalli, Vittorina Cavalli, Ivana Cavazzini, Claudio Ceravolo, Franco Cerri, Maura Cesana, Margherita Chiarelli, Francesco Codazzi, Adriano Coppi, Michele Coppi, Andrea Cortesi, Marco Corti, Giovanni Crotti, Carla Cribiù, Luisa Curlo, Emilio D’Ambrosio, Mario Daina, Valentina Di Gennaro, Dario Domaneschi, Carlo Duca, Marco Ermentini, Franz Ervin, Giambattista Facchi, Giorgio Feraboli, Antonio Ferrari, Valentina Ferrari, Simone Ferretti, Margherita Festari, Pietro Fevola, Giuseppe Figoni, Cinzia Fontana, Luigi Foresti, Cosetta Franceschini, Bruno Fulco, Cesare Fusar Poli, Costante Fusar Poli,  Giovanni Gagliardi, Enzo Galbiati, Gianluca Galimberti, Roberto Galletti, Roberto Galli, Mauro Gallinari, Luigi Galvano, Uliana Garoli, Giuseppe Gentile, Silvia Genzini, Marco Ginelli, Gianluca Giossi, Mauro Giroletti, Matteo Gramignoli, Roberto Grassi, Donatella Grazioli, Carlo Grechi, Matteo Greco, Erminio Gritti, Matteo Gritti, Valentina Gritti, Angela Grossi, Roberto Guerci, Antonio Guercilena, Emilio Guerini, Sebastiano Guerini, Tiziano Guerini, Paola Guerini Rocco, Goffredo Iachetti, Lucia Lana, Alessandro Lanfranchi, Elisabetta Larini, Fiorella Lazzari, Luigi Lipara, Leone Lisè, Giuseppe Locatelli, Graziella Locci, Pieranna Losa, Matteo Maestrelli, Gianmario Magni, Piera Mairino, Francesco Maldera, Giuseppe Mametti, Alessia Manfredini, Barbara Manfredini, Cristina Manfredini, Enrico Manifesti, Maurizio Manzi, Marco Manzoni, Francesca “Cechi” Marazzi, Elio Marcarini, Giorgio Marchesini, Michel Marchi, Roberto Mariani, Dino Martinazzoli, Tamara Messina, Franco Mignotti, Pietro Mombelli, Rosolino Mondonico, Angelo Morandi, Giuseppe Moretti, Ivano Moretti, Pietro Moro, Maria Silvia Mussi, Guido Ongaro, Giorgio Ottoboni, Alessandro Pandini, Mauro Panzi, Simona Pasquali, Davide Pavesi, Gabriella Pelizzari, Raffaele Perrino, Adriano Piloni, Manuela Piloni, Matteo Piloni, Francesco Pinzi, Luciano Pizzetti, Mauro Platè, Luigi Poli, Roberto Poli, Maria Luise Polig, Francesca Pontiggia, Franco Potabili, Guido Premoli, Costantino Rancati, Renzo Rebecchi, Claudio Rebessi, Angelo Rescaglio, Ernesto Riboli, Giuseppe Riccardi, Nicola Ricci, Velleda Rivaroli, Clorinda Rossi, Gianantonio Rossi, Maddalena Rossini, Filippo Rota, Caterina Ruggeri, Fausto Ruggeri, Maura Ruggeri, Giambattista Sacchelli, Mauro Sagrestano, Mauro Samarati, Ernestino Sassi, Agostino Savoldi, Gianluca Savoldi, Teo Scalmani, Ivan Scaratti, Gian Franco Severgnini, Fabio Scio, Luigi Scio,  Aldo Scotti, Alex Severgnini, Andrea Severgnini, Antonietta Sonzogni, Orestilla Sogni, Gian Carlo Soldati, Vittore Soldo, Enrico Stellato, Giancarlo Storti, Giuseppe Strada, Renato Strada, Giuseppe Strepparola, Alfio Sudati, Romano Sudati, Pippo Superti, Virginia Susta,  Giuseppe Tadioli, Bruno Tagliati, Maria Grazia Taino, Pierluigi Tamagni, Calogero Tascarella, Rosanna Tavecchio, Daniel Termenini, Giuseppe Tiranti, Giuseppe Tonarelli, Giuseppe Tonoli, Giuseppe Torchio, Luciano Toscani, Enrica Trezzi, Enrico Tupone, Giovanni Vacchelli, Eugenio Vailati, Diego Vairani, Giovanna Valcamonico, Luciano Valcarenghi, Alberto Valeri, Angelo Venturelli, Angelo Verdelli, Dante Verdelli, Franco Verdi, Andrea Vergani, Carlo Vezzini, Davide Viola, Andrea Virgilio, Marzio Zaini, Maria Rosa Zanacchi.

Se anche TU vuoi aderire e partecipare ai COMITATI per il SI, scrivi una mail a INFO@PDCREMONA.IT oppure a INFO@PDCREMA.IT

Prosegue la Festa de l’Unità di Ombrianello, a Crema. Fino a lunedì 5 settembre.

Prosegue la festa de l’Unità di Crema, presso il Podere di Ombrianello.

Il programma di mercoledì 31 agosto:

mercoledì 31

il programma di giovedì 1 settembre:

giovedì 1

il programma di venerdì 2 settembre:

venerdi 2

il programma di sabato 3 settembre:

sabato 3

il programma di domenica 4 settembre:

domenica 4

il programma di lunedì 5 settembre:

lunedi 5

I DIBATTITI

#ombrianello2016. Mercoledì 31 agosto

ore 21.30 – spazio dibattiti

Stefania BONALDI, sindaco di Crema, incontra la stampa.

“Quattro anni di lavoro per Crema e il cremasco. Cosa è cambiato e cosa cambierà.”

#ombrianello2016. Giovedì 1 settembre

ore 21.30 – spazio Le Garzide

Presentazione del libro “Recitarcantando”. Saranno presenti gli autori Angelo Dossena e Gregorio Sangiovanni.

#ombrianello2016. Venerdì 2 settembre

ore 21.30 – spazio Dibattiti

Una serata per discutere sulla legge “Dopo di noi. Famiglia, disabilità, futuro.”

Intervengono l’on. Elena CARNEVALI, relatrice del progetto di legge, e l’On. Cinzia FONTANA. Saranno presenti le associazioni del territorio

Feste de l’Unità di Cremona e Crema (Ombrianello). Il programma dei prossimi giorni…

FESTA DELL’UNITA’ CREMONA –AREA EX MERCATO ORTOFRUTTICOLO (via dell’Annona – Zona stadio Zini)

VENERDI 26 AGOSTO ORE 20.30 –  L’EUROPA DOPO BREXIT

Ne parliamo con BRANDO BENIFEI parlamentare europeo PD. Introduce e coordina Eleonora Sessa segreteria cittadina PD

 

DOMENICA 28 AGOSTO ORE 21 – DIRE, FARE, CREMONA

Ne parliamo con GIANLUCA GALIMBERTI sindaco di Cremona. Conduce l’incontro Simone Bacchetta giornalista Studio TV1

 

LUNEDI 29 AGOSTO ORE 21 – REFERENDUM. LE BUONE RAGIONI DI UN SI’

Ne parliamo con MAURIZIO MARTINA ministro agricoltura. Introduce Matteo Piloni segretario provinciale PD. Modera l’incontro Simone Bacchetta giornalista Studio TV1

***

FESTA DELL’UNITA’ CREMA – OMBRIANELLO

giovedì 25 agosto ore 21.30  “Quale futuro per i Parchi in Lombardia?”.

Ne parliamo con l’assessore regionale all’Ambiente Claudia Maria Terzi, il presidente del Parco del Serio Dimitri Donati, Agostino Agostinelli presidente Parco Adda Nord, Vittore Soldo responsabile Beni Comuni segreteria regionale PD Lombardia. Saranno presenti i rappresentanti dei Parchi e delle associazioni.

il programma di giovedì 25 agosto: 25 agosto

il programma di venerdì 26 agosto: venerdì 26

sabato 27 agosto ore 21.30 Proiezione documentario “Il mondo rovesciato: viaggio in Nuova Zelanda.”  A cura di Daniela Dedè (riprese e montaggio Daniela Dedè e Agostino Zetti)

il programma di sabato 27 agosto: 27 agosto

il programma di domenica 28 agosto: 28 agosto

lunedì 29 agosto ore 18.30

Aperitivo con il Ministro Maurizio MARTINA. Riforme e referendum costituzionale. Le reagioni del SI!”

martedì 30 agosto ore 18.30

Incontro con il segrtetario regionale PD Lombardia Alessandro ALFIERI.

scarica il programma della serata: http://www.pdcremasco.it/wp-content/uploads/2016/08/OMBRIANELLO-2016-Programma-2016.pdf

***

Emergenza terremoto in Centro Italia. Solidarietà e aiuto alle popolazioni colpite

CAMPAGNA RACCOLTA FONDI

 

Coordinate bancarie: IBAN IT96 H0103 0032 0000000 6365314 – BIC PASCITMMROM

Causale: Partito Democratico – Raccolta Fondi per Terremoto

“Al via” la festa de l’Unità di Ombrianello, Crema. Da martedì 23 agosto a lunedì 5 settembre

Cos’è la nostra Festa? E’ l’appuntamento che segna la fine dell’estate dei cremaschi. E’ un appuntamento ormai fisso e atteso da tantissimi. Non siamo noi a dirlo, ma lo dimostrano i fatti e l’affetto di tutti voi che ogni anno venite numerosi a trovarci per trascorrere, appunto, la fine dell’estate. Ma la nostra Festa è anche tanto altro: è un’opportunità di lavoro per molte realtà del territorio; è un’occasione di divertimento; è un posto dove i ragazzi si trovano, dove le famiglie stanno insieme, dove i bambini si ritagliano uno spazio per giocare; è un’occasione per incontrarsi, discutere, confrontarsi. E’ l’occasione per stare insieme! Ogni anno, da molti anni, cerchiamo sempre di rinnovarci, di dare il meglio di noi. Non saremo certamente perfetti, ma ci proviamo dando il massimo. E questo grazie al cuore e alla passione di tantissimi volontari che, gratuitamente, dedicano il loro tempo ad organizzare questa Festa. Volontari che hanno un nome, un volto, ma che molti di voi non conoscono e non vedono. Perché è il lavoro silenzioso, quello che non appare sui giornali e in Tv, il motore per fare della Politica una “Buona Politica”. Quella politica che c’è, che esiste e che con questa nostra Festa proviamo a far conoscere nel lavoro quotidiano dei nostri amministratori, dei nostri iscritti, dei nostri circoli, dei parlamentari e consiglieri regionali. Quel lavoro che punta solo ed esclusivamente a dare risposte. Proprio come abbiamo fatto per Crema, il Cremasco e tutta la Provincia in questi anni. Proprio come facciamo con questa nostra Festa. Una Festa che è soprattutto VOSTRA!

Matteo Piloni – Segretario provinciale PD

Omar Bragonzi – Coordinatore cremasco PD

scarica il programma: OMBRIANELLO-2016-Programma-2016

Proseguono le Feste de l’Unità: Crema, Piadena e Soresina!

Venerdì scorso è cominciata a Crema la Festa de l’Unità di Santa Maria, che terminerà lunedì 25 luglio. Un’ottima partenza che ha visto la partecipazione di migliaia di persone nelle prime tre sere.

man festa Crema Santa Maria 2016

Giovedì 21 luglio sarà la volta della bella Festa di Piadena, che terminerà il 31 luglio.

Scarica il programma: Programma Piadena

Da venerdì 22 luglio fino a lunedì 1 agosto sarà è la volta della Festa democratica del Soresinese, presso l’ippodromo di Soresina.

Scarica il programma: VOLANTINO_FESTA_SORESINA_2016

 

Scarica il calendario completo delle #FESTE2016: http://www.pdcremona.it/feste2016/ 

Lgh-A2A, Piloni (PD):”Cremona e Crema, insieme, per una buona operazione.”

L’acquisizione di Lgh da parte di A2A, seppur con legittime preoccupazioni e non senza qualche difficoltà, porta con sè un’idea di sviluppo, di futuro, di territorio.

Lo hanno capito i Sindaci, che sono amministratori seri. Lo dovrebbe sapere la Politica, tutta.
Il quadro internazionale, piaccia o non piaccia, ci dice che perché le aziende possano crescere e competere a livello nazionale e globale, necessitano di due fattori in particolare: l’attenzione al territorio e le aggregazioni.

Il PD, anche su questa partita, ha fatto e continuerà a fare la sua parte. Quella di contribuire a costruire le condizioni migliori per dare un futuro di efficienza ed efficacia ai servizi e ai cittadini.
Chi parla di svendita, privatizzazione o perdita di controllo, non solo sbaglia, ma non fa i conti con la realtà.
Lgh, che peraltro e’ già una Spa, ha una dimensione insufficiente per competere sul mercato.
Questa operazione punta, tra le altre cose, a rafforzare e ricollocare gli assets societari, oltre che liberare risorse importanti per i nostri territori.

Il voto a favore di quest’operazione nei consigli comunali di Cremona e di Crema lo testimonia.

Meno comprensibile l’atteggiamento del centro-destra con la decisione pilatesca di non partecipare.

E la Lega? Ancora una volta in confusione. Mentre a Cremona sceglie il voto contrario, a Crema il consigliere leghista non si è presentato, in barba ai battaglieri annunci del segretario cremasco che aveva gridato allo scandalo annunciando ogni tipo di barricata. Lega divisa non solo nella nostra provincia, ma anche rispetto a Rovato dove, prima nel Cda di Cogeme e poi nell’assemblea dei sindaci, ha sostenuto l’operazione. Che non si parlino?

Al di là di ciò, il risultato è che l’operazione messa in campo è l’unica possibile per dare forza e sviluppo agli asset di Lgh, e quindi ai servizi, in termini di investimenti e di qualità, in una prospettiva nella quale queste aziende devono guardare al futuro in modo collaborativo con le comunità locali.
I Sindaci di Cremona e Crema lo hanno capito, guidando questo processo con forza e determinazione. E il PD con loro.

Matteo Piloni
Segretario provinciale PD