Archivi tag: organizzazione

Verso Lombardia 2018. Una campagna di ascolto e confronto in provincia di Cremona

L’esito referendario porta con sé la necessità di un rilancio
dell’azione e della presenza del PD su tutto il territorio nazionale.
Anche a Cremona vogliamo organizzare una campagna d’ascolto partendo dai nostri circoli, dagli iscritti e dagli elettori, non solo per condividere riflessioni ma soprattutto per raccogliere proposte.
Anche per preparare gli importanti appuntamenti che ci attendono, a partire dalle elezioni politiche per le quali è difficile oggi capire quando si terranno, e dalle elezioni regionali.
Soprattutto per queste ultime è necessario proseguire nel progetto “Verso Lombardia 2018” per il quale nella nostra provincia abbiamo già organizzato diversi incontri.

Il dato del referendum ci ha confermato che il consenso del PD è alto nei centri medio grandi (come Cremona e Crema), ma non nei centri più piccoli, nei Paesi. Per questo è importante ripartire dai territori e dai nostri circoli, attraverso gli iscritti e gli elettori, per costruire insieme a loro il percorso verso le regionali. Dedicheremo il mese di febbraio per organizzare questi appuntamenti per costruire poi, nel mese di marzo, incontri in ogni territorio con i portatori d’interesse su temi importanti e strategici per la nostra provincia. Dall’economia al lavoro, dal welfare alla sanità, dalla mobilità ai trasporti, dall’ambiente alle infrastrutture. L’obiettivo è realizzare un programma specifico per la provincia di Cremona all’interno di quello regionale.

Il primo incontro si terrà con i circoli e gli amministratori del Soresinese, a Pizzighettone, martedì 7 febbraio. Ne seguirà un secondo a Corte de Frati mercoledì 8 febbraio che coinvolgerà alcuni comuni del territorio cremonese.

Di seguito il calendario degli altri incontri:

Romanengo (con Soncino, Izano, Offanengo, Pianengo, Capralba e Sergnano): domenica 12 febbraio

Capergnanica (con Crema, Montodine, Moscazzano, Vaiano Cr., Bagnolo Cr., Madignano e Credera): lunedì 13 febbraio

Piadena (con  Pessina Cremonese, Isola Dovarese, Torre de Picenardi, Drizzona, Calvatone, Tornata, Voltido, Cà d’Andrea): venerdì 17 febbraio

Rivolta d’Adda (con Spino d’Adda, Pandino, Dovera, Agnadello e Vailate): lunedì 20 febbraio

Cremona (con Gerre de’ Caprioli, Stagno Lombardo, Pieve d’Olmi, Sesto ed Uniti, Castelverde, Malagnino, Pieve d’Olmi, San Daniele Po, Sospiro): giovedì 23 febbraio

Partiti e organizzazione. Ne parliamo a Castelleone con Andrea De Maria (segreteria nazionale PD)

Ultimamente si è parlato molto poco di organizzazione, della struttura di un partito, della sua funzione e del suo radicamento.
Per recuperare e provare a riempire di contenuti questo spazio, grazie alla disponibilità del circolo PD di Castelleone, ti invito a partecipare all’incontro che si terrà sabato 4 giugno, alle ore 10 a Castelleone dal titolo: “Partiti, dove andiamo? Crisi della fiducia e nuove forme di partecipazione.

Parteciperanno Andrea De Maria, deputato e responsabile formazione della segreteria nazionale PD, e Fabrizio Santantonio, responsabile organizzazione PD Lombardia.

In allegato il volantino dell’incontro.

PARTITI. DOVE ANDIAMO?
Crisi della fiducia e nuove forme di partecipazione 

Sabato 4 giugno ore 10
sala A. Moro, via Roma – Castelleone

ne parliamo con:
on. Andrea De Maria
responsabile formazione – segreteria nazionale PD

Fabrizio Santantonio
resp. organizzazione Pd lombardia

Matteo Piloni 
segretario provinciale PD

introduce Federico Capoani (PD castelleone)

Tesseramento PD 2016: ecco la nuova campagna di comunicazione

Dopo le iniziative di marzo, con l’apertura ufficiale del tesseramento 2016 in tutti i circoli della provincia di Cremona, prosegue la campagna di comunicazione per le iscrizioni al Partito Democratico. Da aprile saranno disponibili manifesti, volantini e banner per internet e social network, che riprenderanno alcune citazioni famose (don Milani, De André, Einstein) per condividere il senso dell’impegno e dell’appartenenza politica.

Questo materiale di comunicazione verrà distribuito in occasione delle prossime iniziative del PD in primavera e durante le Feste de l’Unità nella stagione estiva. Ecco alcuni esempi di banner per internet:

PD_tesseramento_1

PD_tesseramento_2

PD_tesseramento_3

Verso la conferenza organizzativa. Questa sera (lun. 3/11) assemblea degli iscritti PD a Cremona

Agli iscritti PD

Come sapete a dicembre si terrà la conferenza organizzativa del PD Lombardo.
Un’occasione per discutere del partito e della sua forma, sul piano organizzativo e non solo.

In vista di questo appuntamento è importante che anche i territori possano confrontarsi sui contenuti e sulle prospettive organizzative.

Per questo motivo è convocata un’assemblea provinciale LUNEDI’ 3 NOVEMBRE ALLE 21 presso la sala IAL di via Dante 121 a CREMONA, proprio per affrontare la conferenza organizzativa nella quale proporremo un documento da consegnare in quell’occasione al PD lombardo.

Saranno presenti Alessandro ALFIERI segretario regionale e Fabrizio SANTANTONIO responsabile regionale organizzazione.

Visto l’importante argomento, vi aspetto numerosi.

In allegato il documento “aperto” della federazione del PD di Cremona.
Conferenza organizzativa

prof. Franco VERDI
Presidente assemblea provinciale PD Cremona
Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout
Copyright © 2014 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

SOSTIENI IL PARTITO DEMOCRATICO!

Con l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti politici, il Partito Democratico ha voluto fare una scelta di sobrietà, responsabilità e trasparenza. Per un Paese più equo e moderno.

Come devolvere il 2×1000 al Partito Democratico
La legge sul finanziamento ai partiti politici introduce la possibilità di sostenere l’attività politica del proprio partito devolvendo il 2×1000 della quota IRPEF, in sede di dichiarazione dei redditi. Per devolvere il 2×1000 al Partito Democratico bisogna inserire il codice M20 nello spazio dedicato e apporre la firma accanto. Al contribuente non costa nulla: l’inoptato resta all’erario e rimane invariata la possibilità di devolvere il 5×1000 e l’8×1000.

6R3EWZUXX58VA

Benefici fiscali per le erogazioni volontarie
La legge che abolisce il finanziamento pubblico diretto, approvata nel febbraio 2014, incentiva con apposite detrazioni fiscali le erogazioni liberali in favore dei partiti politici effettuate da persone fisiche o società. Le erogazioni volontarie da parte di persone fisiche comprese tra 30 e 30 mila euro annui sono ammesse a detrazione IRPEF. Dall’imposta lorda si detrae il 26% delle erogazioni liberali per importi compresi tra 30 e 30 mila euro. Le società possono detrarre dalle imposte sui redditi un importo pari al 26% delle erogazioni liberali comprese tra 30 e 30 mila euro annui. Ciascuna persona fisica o giuridica può effettuare erogazioni liberali in denaro o beni e servizi in favore di un partito politico entro un limite massimo di 100 mila euro annui. I versamenti, per essere ammessi alla detrazione, devono essere eseguiti tramite banca, ufficio postale o ulteriori modalità idonee e garantire la tracciabilità dell’operazione e l’identificabilità del donatore.

Trasparenza – Come usiamo le risorse
La trasparenza è un elemento fondante del modo di essere e di fare politica del Partito Democratico. Per il PD non è uno slogan, ma un impegno chiaro nei confronti degli elettori: i bilanci sono pubblici e accessibili alla consultazione da parte di ogni cittadino.

Riferimenti bancari a livello locale
Per finanziare direttamente la Federazione Provinciale PD di Cremona è possibile effettuare  un bonifico bancario presso la BANCA UGF – Filiale di Cremona.
IBAN: IT 51 X031 2711 4000 0000 000 1039.
C/C intestato a: Partito Democratico di Cremona. Causale del bonifico: “Erogazione volontaria – Legge 13/2014”.