“L’Europa è un’opportunità. Soprattutto per i territori. Cremona merita un’amministrazione che sappia intercettare fondi mettendo in campo progetti”.

Si è tenuto a Cremona l’incontro organizzato dal PD con l’eurodeputato Antonio Panzeri e il candidato sindaco Gianluca Galimberti.

“L’Italia utilizza solo il 53% dei fondi europei a disposizione. Uno degli obiettivi 2020, per l’Italia, è il miglioramento della capacita’ amministrativa. Ecco cosa collega Cremona all’Europa. La necessita’ di costruire progetti e reperire risorse utili all’Europa e alla nostra Provincia. Ecco perché Galimberti merita fiducia”. Con queste parole ha aperto l’incontro il segretario del PD Matteo Piloni, ricordando alcuni dati e la sua esperienza di questi giorni a Bruxelles. Poi la parola ad Andrea Virgilio, capogruppo PD in provincia, che ha ricordato come Cremona sull’expo sia in grande ritardo, e come non abbia mai messo in campo nessun progetto per intercettare risorse europee.

“Cremona deve stare in Europa, perché l’Europa chiede e promuove progetti con le caratteristiche di Cremona” – ha sottolineato Galimberti. ” Polo tecnologico, cultura, agroalimentare, Tencara, ricerca e smart cities. Sono tutti progetti che l’Europa sostiene e per i quali Cremona può fare la sua parte. E sostegno alle PMI. Per questi obiettivi lavoreremo duramente”.

Infine la parola a Panzeri, che ha rivolto a Galimberti una proposta concreta: organizzare anche a Cremona lo sportello Europa. “Non solo un ufficio bandi, ma un vero e proprio ufficio che possa dialogare con l’Europa per presentare proposte ma anche sostenere le imprese, le associazioni e le realtà cremonesi”.

Insomma, l’Europa merita fiducia. Così come Cremona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.