Archivi categoria: Eventi

Al via il percorso delle Agorà Democratiche

Le Agorà Democratiche sono il più grande esperimento di democrazia partecipativa del nostro Paese. Uno spazio di incontro, discussione, proposta aperto a tutte e tutti coloro che si riconoscono nei valori del centrosinistra. Dal mese di settembre la piattaforma online è pienamente operativa, con tutte le funzionalità previste. Le cittadine e i cittadini potranno così esercitare pienamente gli stessi diritti, sottostando agli stessi doveri. Questa fase si concluderà il 31 dicembre 2021.

Ogni cittadino iscritto alla piattaforma online, donando almeno un euro e sottoscrivendo la Carta dei Valori, potrà organizzare un’Agorà, discutere proposte e caricarle direttamente in piattaforma, invitando gli altri partecipanti a sostenerle. ll Partito Democratico darà seguito alle 100 proposte più cliccate in piattaforma e almeno il 50% di queste potranno diventare leggi, parte del programma del centrosinistra e modifiche allo statuto del PD.

I primi mesi del 2022 saranno dedicati alla implementazione dei risultati emersi dalle Agorà Democratiche. In base all’esito del percorso, le Agorà potranno essere ripetute o diventare parte integrante delle attività ordinarie del Partito Democratico.

Informazioni e iscrizioni: https://decidim.agorademocratiche.it

Il ministro Andrea Orlando a Crema

Nella serata di mercoledì 1 settembre 2021 il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando sarà a Crema per un incontro sul tema “Il lavoro che verrà”. Appuntamento alle ore 20,00 presso la Sala degli Ostaggi del palazzo comunale.

L’iniziativa è aperta alla partecipazione pubblico, previo controllo del green pass e della verifica del rispetto del distanziamento garantito dagli spazi della sala e dall’uso della mascherina protettiva. Sono invitati i rappresentanti istituzionali del territorio, le categorie economiche ed i sindacati. Saranno presenti il sindaco di Crema Stefania Bonaldi ed il presidente della Provincia di Cremona Paolo Mirko Signoroni.

Ritorna la Festa de l’Unità a Crema: dal 26 al 31 agosto 2021 appuntamento a Ombrianello

Ritorna l’appuntamento con la Festa de l’Unità in Provincia di Cremona. Dal 26 al 31 agosto il Partito Democratico Crema organizza “Ombrianello 2021”, il tradizionale appuntamento che caratterizza, da sempre, la fine estate cremasca. Lo scorso anno l’evento non si è tenuto a causa della pandemia. L’edizione di quest’anno si svolgerà in modalità ridotta, nel rispetto delle normative vigenti e di tutte le misure igienico-sanitarie e comportamentali che le circostanze richiedono.

L’ingresso all’area della festa sarà possibile solo con il “green pass” con una rigorosa attenzione al rispetto di tutti i protocolli di sicurezza. Ridotto il numero dei ristoranti: sarà presente il classico ristorante centrale (con cucina popolare, pizzeria e rosticceria) e l’Arci Gola con i piatti tipici della tradizione culinaria italiana e cremasca. Il servizio, per entrambi i ristoranti, sarà effettuato rigorosamente al tavolo da parte del personale autorizzato e sarà possibile prenotare anticipatamente. Confermati lo spazio per i dibattiti politici ed incontri tematici, un’area giochi attrezzata per bambini, gli stand commerciali, lo spazio per le associazioni locali. Ci sarà anche la musica dal vivo in ogni serata, di intrattenimento, ma per evidenti motivi non ci sarà lo spazio balera.

Il coordinatore del Partito Democratico Cremasco, Antonio Geraci, ha così commentato il ritorno della kermesse a Crema: “Ho ancora bene impresso nella memoria l’incontro dello scorso anno quando ci siamo trovati per decidere di non fare la festa. Una tristezza attenuata solo dalla ferma convinzione che quest’anno avremmo fatto di tutto per ritornare. Ci apprestiamo quindi a questo appuntamento, atteso da tante persone, con ancora più entusiasmo, grazie alla passione e all’impegno dei tanti volontari. E in tema di volontari un pensiero enorme non può non andare a tutti coloro che non sono più tra noi, tanti dei quali sono stati un pilastro fondamentale per la riuscita delle feste degli anni passati. Sarà una festa diversa da quella che tutti conoscono, una versione più ridotta per via delle norme sanitarie. Garantiremo distanziamento, nessun assembramento, ma come sempre proponiamo buona cucina occasioni di confronto, dibattiti, spazi di socialità e divertimento. Vogliamo esserci, in questo 2021, per guardare al futuro con speranza e fiducia dopo i lunghi e drammatici mesi trascorsi, per trovarci ancora insieme…sotto le stelle!”

Legge regionale sulla sanità: giovedì 17 giugno dibattito in video-conferenza

Giovedì 17 giugno 2021 si terrà un incontro in video-conferenza sul tema “Legge regionale sulla sanità: a che punto è la riforma? Confronto tra il mondo delle professioni e la politica”. Partecipano all’iniziativa: Manuela Zaltieri (ordine regionale degli assistenti sociali), Cinzia Sacchelli (ordine regionale degli psicologi), Angelo Mazzalli (ordine provinciale TSRM e PSTRP), Enrico Marsella (ordine provinciale degli infermieri) e Gian Antonio Girelli (consigliere regionale PD). Coordina il dibattito Leone Lisè, responsabile welfare della segreteria provinciale PD Cremona. Appuntamento con la diretta online a partire dalle ore 18,30 sulla pagina facebook del Partito Democratico di Cremona: https://www.facebook.com/PdCremona

Presidio PD in piazza a Cremona sabato 12, 19 e 26 giugno 2021

Nelle giornate di sabato 12, 19 e 26 giugno 2021 il Partito Democratico di Cremona sarà presente con un gazebo presso lo Spazio Comune in Piazza Stradivari dalle ore 10,00 alle 12,30 in occasione del mercato cittadino. Sarà un momento di discussione e confronto, con la possibilità per gli iscritti di rinnovare il tesseramento e per tutti i cittadini di chiedere informazioni e aderire al PD.

Il segretario cittadino Luca Burgazzi ha invitato iscritti e simpatizzanti a partecipare all’iniziativa, nel rispetto delle misure igienico-sanitarie vigenti: “Poichè le restrizioni causate dalla pandemia si stanno attenuando, insieme con le nostre preoccupazioni al riguardo, il Partito Democratico di Cremona ricomincia ad incontrare iscritti e simpatizzanti. Ci siamo persi di vista per tanti mesi, durante i quali non sono mancati per tutti noi ansie e timori, ma non è venuta meno la voglia di confrontarci e discutere, secondo le nostre abitudini “democratiche”. Ora, per cominciare, saremo in piazza, dopo tanto, anche solo per un saluto, per il rinnovo della tessera e iscrizione al PD, nell’attesa di poter organizzare, entro il mese di giugno, un momento di vero confronto in presenza”.