Archivi tag: corso di formazione

A novembre 2018 al via un corso di formazione sull’amministrazione comunale

Nel mese di novembre il Coordinamento cremasco del Partito Democratico organizzerà  tre incontri di formazione politica sull’amministrazione comunale. Gli appuntamenti sono previsti  per le mattinate di sabato 10, 17 e 24 novembre 2018 presso la sede PD di Crema (Via Bacchetta 2). L’iscrizione al corso è libera e dovrà avvenire entro il 6 novembre telefonando al numero tel. 0373/200812 oppure inviando una mail a info@pdcrema.it.

Ecco il programma del corso di formazione:

Classe Democratica. “Una delle esperienze significative più importanti”. Il racconto di uno dei partecipanti

Lo scorso week-end si è conclusa a Roma la prima epserienza di formazione promossa dal PD dal titolo “Classe Democratica, alla quale hanno partecipato anche due giovani iscritti della nostra federazione: Pietro Fevola (PD vailate) e Federico Capoani (PD Castelleone).

Di seguito il racconto di Federico che in questa breve “lettera” racconta la sua esperienza.

“Mi sono preso un paio di giorni di tempo per riflettere e fare il punto su cosa sia stata per me Classe democratica.

La scuola di formazione del PD cui ho avuto la fortuna (in senso stretto, si può dire, vero Matteo Piloni?) di partecipare è sicuramente stata una delle esperienze più significative che abbia mai vissuto.
Ho partecipato a numerosi eventi politici prima d’ora, anche distribuiti su più giorni, ma nessuno, nessuno mi ha segnato profondamente come‪#‎classedem‬. Un clima meraviglioso ha animato i nostri weekend romani.
Sarà che eravamo tutti giovani. Sarà che forse tutti cercavamo la stessa cosa: non solo una serie di lezioni, ma la possibilità di entrare in contatto con tante persone come noi, militanti pieni di passione, giovani membri della stessa grande famiglia, forse un po’ ingenui, sì, ma volenterosi di tessere relazioni, di costruire una grande rete tra territorî, esperienze, idee diverse.
ClasseDem è stata una grande lezione di unità. Io stesso sento di aver imparato qui ad apprezzare ed ascoltare le ragioni di coloro che fanno parte o simpatizzano per l’attuale minoranza del Partito… Anzi, forse le loro lezioni sono state quelle più significative. Nessuno a Classedem mi ha chiesto a quale corrente appartenessi. Contava solo il PD.
Uniti, certo, ma non unanimi. Abbiamo discusso. Ci siamo confrontati con i relatori e tra di noi, sfruttando tutto il tempo e i mezzi disponibili. È questa la fortuna di essere in un Partito democratico. Ci siamo scambiati idee, opinioni e suggerimenti, abbiamo paragonato modelli diversi di organizzazione, arricchendoci vicendevolmente di spunti e buone pratiche da diffondere e replicare.
Dopotutto era questa l’idea. Da una parte tornare a fare formazione (scelta importante e controcorrente del PD che, nonostante chi dica il contrario, dimostra attraverso questa iniziativa essere un Partito con la P maiuscola), dall’altra, come ha detto il grande Andrea De Maria in chiusura, si è fatto in modo che il nostro Partito, gerarchico per necessità geografica costruisse al proprio interno una rete di giovani che connettesse orizzontalmente tra loro i rami del radicamento sui territorî.
Credo davvero che la sfida sia stata vinta. Che potremo essere «classe dirigente del futuro» (quanto non mi piace questa espressione…) non certo perché abbiamo avuto modo di ascoltare alcune meravigliose lezioni a Classedem, che ci hanno appassionato e, a volte, commosso, che ci hanno fatto sentire orgogliosi di far parte del PD e di sostenere questo Governo, ma perché chi di noi rivestirà un giorno ruoli di responsabilità potrà certamente fare conto su questa rete, su questa comunità.
Quando si ricordano gli anni di scuola si tende a dimenticare le lezioni, ma certo non i compagni. A classedem ho incontrato 370 compagne e compagni (nel senso scolastico, ma soprattutto in quello politico del termine!) di cui ho potuto apprezzare la profondità e l’intelligenza dal tono e dalla qualità degli interventi e delle domande poste ai relatori e dal livello delle discussioni. Ho conosciuto persone con cui condividevo gli interessi più disparati, ho scoperto di non essere solo nel coltivare la passione per la politica. Tante belle persone di cui sì, il nostro Partito è pieno. Che fortuna che ci siano. Che fortuna che si possano incontrare.
E poi? I tour romani, cantare Bella ciao a squarciagola sui pullman, gli alberghi di periferia, le serate al Comò Bistrot, le ore piccole, accaparrarsi i posti in prima fila al Roma Life, le pause caffè clandestine, i degni tributi al socialismo gaudente, la goliardia campanilista, le foto d’ordinanza, e tanto, tanto altro.
Un grande ringraziamento è dovuto ovviamente ad Andrea De Maria, al suo impegno e alla sua meravigliosa disponibilità e a Marcella Marcelliche ci ha sopportato. Delle tante persone conosciute, un grazie particolare al mio conterraneo Pietro Fevola e ai miei compagni d’avventura Alessio, Emily, Isabella, Pietro, Shawn: senza di loro non sarebbe stata la stessa cosa (e confesso che, salutandoli domenica sera in stazione, non ho potuto trattenere una lacrimuccia)
Grazie al PD e al Segretario che non è mai mancato. E non importa se qualcosa è andato storto, se qualcuno ci ha criticato, se qualche intervento non c’è piaciuto o se ne avremmo preferiti di diversi. Classe democratica è stata un’esperienza meravigliosa. Trecentosettanta strade si dividono, molte si intrecceranno nuovamente. A tutti l’augurio di essere sempre come in questi giorni: uniti ma non unanimi, leali ma non allineati e di vivere l’impegno politico con questo stesso spirito gentile.
A presto, compagni!”

Federico Capoani

“Imparare a comunicare”. Il terzo corso di formazione promosso dal PD

“A seguito della positiva esperienza dei due corsi di formazione politica per amministratori locali, tenuti a Cremona nel 2014 e 2015 – dichiara il segretario provinciale Matteo Piloni – anche quest’anno il PD ha organizzato un laboratorio di formazione sul tema della comunicazione, proseguendo così nell’impegno assunto per creare occasioni di formazione politica.”

Questo nuovo corso sarà organizzato a Crema da metà aprile a giugno 2016, attraverso otto incontri specifici che si terranno per otto settimane consecutive il sabato mattina (dalle ore 10 alle 12-12.30) presso la sede PD di Crema in via Bacchetta 2. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati (iscritti PD e non).

“La comunicazione è un fattore rilevante per chi fa Politica e amministrazione. Non solo per comunicare bene e meglio le cose fatte e che si intendono fare, ma anche per migliorare le capacità relazionali.
Un grazie particolare al coordinamento del PD cremasco per aver contribuito a questo terzo corso di formazione e al segretario del circolo PD Alberto Valeri per la sua organizzazione.”

Si inizierà con una serata introduttiva aperta al pubblico dal titolo “L’informazione è in crisi. La democrazia che ne pensa?”, con la partecipazioni di alcuni direttori e responsabili di testate giornalistiche locali e nazionali. L’appuntamento con questa prima serata è previsto per venerdì 15 aprile alle ore 21.15 presso la Sala Cremonesi del Centro culturale S. Agostino di Crema (piazza Terni de Gregory).

A seguire, a partire da sabato 23 aprile, inizierà il corso di formazione vero e proprio con 8 diversi laboratori tematici consecutivi. Il programma e i relatori dei vari incontri sono riportati nel documento allegato. Per partecipare ai laboratori è necessario iscriversi: il costo dell’iscrizione per l’intero corso è di 10€ per gli iscritti PD e 15€ per i non iscritti. Ai fini didattici si consiglia la partecipazione a tutte le lezioni.

Per informazioni ed iscrizioni: tel. 0373/200812; mail: info@pdcrema.it – info@pdcremona.it

Le iscrizioni sono aperte fin da subito e i posti disponibili sono limitati. Fateci sapere al più presto il vostro interessamento…

scarica il programma completo: Programma – Corso Comunicazione 2016

CORSO DI FORMAZIONE PD 2016: “IMPARARE A COMUNICARE”

“A seguito della positiva esperienza dei due corsi di formazione politica per amministratori locali, tenuti a Cremona nel 2014 e 2015 – dichiara il segretario provinciale Matteo Piloni – anche quest’anno il PD ha organizzato un laboratorio di formazione sul tema della comunicazione, proseguendo così nell’impegno assunto per creare occasioni di formazione politica.”

Questo nuovo corso sarà organizzato a Crema da metà aprile a giugno 2016, attraverso otto incontri specifici che si terranno per otto settimane consecutive il sabato mattina (dalle ore 10 alle 12-12.30) presso la sede PD di Crema in via Bacchetta 2. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati (iscritti PD e non).

“La comunicazione è un fattore rilevante per chi fa Politica e amministrazione. Non solo per comunicare bene e meglio le cose fatte e che si intendono fare, ma anche per migliorare le capacità relazionali.
Un grazie particolare al coordinamento del PD cremasco per aver contribuito a questo terzo corso di formazione e al segretario del circolo PD Alberto Valeri per la sua organizzazione.”

Le tematiche che verranno affrontate nelle lezioni riguarderanno la scrittura efficace delle notizie, l’impaginazione grafica, la comunicazione sul digitale e sui social network, con la presenza di esperti e professionisti nel campo dell’editoria e della comunicazione in generale. L’iniziativa è organizzata dal Partito Democratico e dalle redazioni dei giornali periodici “Cronache Cittadine e Cremasche” e “Verdeblu”. Il programma definitivo del corso di formazione è in via di definizione e verrà comunicato nei prossimi giorni. Per informazioni ed iscrizioni: tel. 0373/200812 – mail: info@pdcrema.it.

scarica la locandina:Locandina_Corso2016

Corso di Formazione PD. A Roma, dal 29 gennaio al 13 marzo.

Venerdì 29 gennaio prossimo a Roma prenderà il via una scuola di formazione nazionale del PD dal titolo FEBBRAIO DEMOCRATICO. Un ciclo di 5 week end (29 gennaio; 6/7 e 27/28 febbraio; 5/6 e 12/13 marzo 2016) dedicati alla formazione politico/istituzionale di 300 ragazze e ragazzi del PD, under 35, selezionati da tutta Italia e ospitati a spese del PD (trasferta, pernottamento e pasti).
L’appuntamento di venerdì 29 è particolarmente significativo perché dedicato in particolare al partito e la lezione centrale della giornata sarà tenuta dallo stesso MATTEO RENZI.

La selezione dei formandi partirà dalle Federazioni provinciali del PD (in ragione di 2 per federazione, tendenzialmente di genere diverso).

C’è quindi la possibilità per due ragazzi del PD della nostra Federazione di poter parctecipare.
Per questo motivo siamo a chiedere ai nostri circoli, agli iscritti e amministratori, di farci avere le disponibilità di chi voglia partecipare ad una bella esperienza di formazione.

Il programma sarà definito e presentato alla direzione nazionale del partito del 22 gennaio prossimo, ma posso già anticiparti che i temi trattati saranno ampi e toccheranno la forma partito e la sua cultura politica, l’economia e lo sviluppo, le riforme, i diritti, la politica estera, la giustizia, la coesione sociale e la sicurezza.
In ogni incontro e per ogni tema saranno presenti: il ministro PD competente per delega; parlamentari e amministratori; tecnici e studiosi della materia.

Per comunicare i nominativi è possibile scrivere a: info@pdcremona.it o contattare la Federazione di Cremona al numero 0372.49591

Credo possa essere una bella opportunità di crescita!

Matteo Piloni
segretario provinciale PD

L’arte di amministrare. Concluso il corso di formazione promosso dalla federazione del PD di Cremona. Grazie a tutti!

Questa mattina si è concluso il corso di formazione promosso dalla segreteria provinciale del PD di Cremona dal titolo “l’arte di amministrare”.
Molti i temi affrontati: legalità, trasparenza, unioni dei comuni, area vasta.
Proprio l’ultimo incontro ha trattato il tema del futuro degli Enti Locali, con la recente elezione dell’ente di Area Vasta.
I contributi di Carlo Vezzini, presidente dell’area vasta, Andrea Virgilio, assessore di Cremona con delega all’area vasta, Davide Viola, consigliere provinciale con delega al bilancio, e Mara Pesaro, dirigente provinciale, hanno tratteggiato e delineato la riforma Delrio, evidenziato le criticità, ma dato soprattutto la prospettiva del grande cambiamento epocale che stiamo attraversando.

Al termine del corso sono stati consegnati ai partecipanti gli attestati di partecipazione, momento al quale sono intervenuti il segretario provinciale Matteo Piloni e Elena Bernardini, resp. formazione della segreteria provinciale.

Un grazie particolare a tutti coloro che hanno partecipato, ai tanti relatori e a chi ha organizzato il corso.

Arrivederci all’anno prossimo.

L’arte di amministrare. Ultimo incontro. Riordinare e riagganciare il territorio: AreaREA VASTA E UNIONE DEI COMUNI. sabato 13 dicembre, ore 9 – Cremona

RIORDINARE E RIAGGREGARE IL TERRITORIO: AREA VASTA E UNIONE DEI COMUNI

SABATO 13 DICEMBRE 2014, ore 9
c/o SEDE PD CREMONA, Via Ippocastani

Intervengono:

– CARLO VEZZINI
Presidente Provincia di Cremona
Sindaco di Sesto Cremonese ed Uniti

– ANDREA VIRGILIO
Assessore del Comune di Cremona con delega all’Area Vasta
Consigliere Provinciale

– DAVIDE VIOLA
Consigliere Provinciale
Sindaco di Gadesco Pieve Delmona

– MARA PESARO
Dirigente Provincia di Cremona Settore Strategie, Sviluppo, Territorio

Saluti e Conclusioni:

– ELENA BERNARDINI
Responsabile Formazione Segreteria Provinciale PD Cremona

– MATTEO PILONI
Segretario Provinciael PD Cremona

DURANTE IL CONVEGNO – INCONTRO SARANNO CONSEGNATI GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER AMMINISTRATORI trattandosi dell’ultimo modulo del ciclo di incontri formativi organizzati dal PD cremonese.

Siete tutti invitati e,
visto il tema di grande attualità,
Vi aspettiamo numerosi

Matteo Piloni
Elena Bernardini

PD Provincia di Cremona

L’arte di amministrare, ultimo incontro. Riordinare e riaggregare il territorio: Area Vasta e unione dei comuni. Sabato 13 dicembre, ore 9 – Cremona

SABATO 13 DICEMBRE 2014, ore 9
c/o SEDE PD CREMONA, Via Ippocastani

Si Tratta dell’incontro conclusivo del corso di formazione “l’arte di amministrare” promosso dal PD Cremonese.

Intervengono:

– CARLO VEZZINI
Presidente Provincia di Cremona
Sindaco di Sesto Cremonese ed Uniti

– ANDREA VIRGILIO
Assessore del Comune di Cremona con delega all’Area Vasta
Consigliere Provinciale

– DAVIDE VIOLA
Consigliere Provinciale
Sindaco di Gadesco Pieve Delmona

– MARA PESARO
Dirigente Provincia di Cremona Settore Strategie, Sviluppo, Territorio

Saluti e Conclusioni:

– ELENA BERNARDINI
Responsabile Formazione Segreteria Provinciale PD Cremona

– MATTEO PILONI
Segretario Provinciael PD Cremona

DURANTE IL CONVEGNO – INCONTRO SARANNO CONSEGNATI GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER AMMINISTRATORI trattandosi dell’ultimo modulo del ciclo di incontri formativi organizzati dal PD cremonese

Siete tutti invitati e,
visto il tema di grande attualità,
Vi aspettiamo numerosi

Matteo Piloni
Elena Bernardini

PD Provincia di Cremona

L’arte di amministrare, “Praticare la democrazia”. L’incontro con Gianluca Galimberti, Egidio Longoni e Bruno Tagliati. Sabato 29 novembre la chiusura del corso

Sabato 22 novembre si è tenuto il terzo incontro del corso per amministratori “L’arte di amministrare“, organizzato dalla segreteria provinciale del PD di Cremona.
Tema della sessione “Praticare la democrazia: partecipazione e cittadinanza attiva“, con gli interventi di Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona, Bruno Tagliati, presidente Acli, e Egidio Longoni, assessore alla partecipazione del Comune di Monza.
L’ultimo incontro si terrà sabato 29 novembre. Riordinare e riaggregare il territorio: area vasta e unione dei comuni. Parteciperanno Mara PESARO, carlo VEZZINI, Andrea VIRGILIO, Luciano PIZZETTI:
Ore 9, sede PD Cremona, via Ippocastani 2.
Al termine del corso, la consegna degli attestati, con il saluto di Matteo Piloni e Elena Bernardini, responsabile del corso.

Il programma: corso nov.2014