Archivi tag: Nicola Zingaretti

Sabato 4 maggio Nicola Zingaretti a Cremona per sostenere Gianluca Galimberti

RITROVO ALLA PAGODA DI PIAZZA ROMA ALLE ORE 17 OPPURE, IN CASO DI MALTEMPO, PRESSO IL TEATRO FILO DI CREMONA.

Sabato 4 maggio il neo segretario nazionale Nicola Zingaretti sarà infatti a Cremona per incontrare i cittadini e sostenere la candidatura del sindaco uscente Gianluca Galimberti. Appuntamento alle ore 17 presso la pagoda di piazza Roma oppure, in caso di maltempo, presso il Teatro Filodrammatici. Presenti tutti i maggiori esponenti del PD cremonese, a disposizione dei cittadini per richieste, domande e chiarimenti in vista dell’appuntamento alle urne di fine maggio.

L’incontro con il segretario nazionale sarà una preziosa occasione per toccare con mano come il Pd stia rivoluzionando il proprio assetto mettendo prima le persone, riportando la politica a servizio dei cittadini e dando un nuovo slancio all’Italia e all’Europa. Nonostante la battaglia sul fronte nazionale sia costante e quotidiana, i traguardi più importanti al momento riguardano le elezioni amministrative e le Europee, per le quali si andrà al voto nello stesso giorno (26 maggio 2019). 

A livello locale il Partito Democratico potrà contare su 32 validi candidati che hanno deciso di mettersi al servizio della città e dei cremonesi per un’ida di città aperta, attenta alla povertà e allo sviluppo, ai giovani e al futuro. Una lista aperta ed inclusiva capace di rappresentare al meglio la città nei prossimi anni all’interno del consiglio comunale. Numerosi saranno i contenuti proposti con i quali confrontarsi con il segretario Nicola Zingaretti sabato 4 maggio alle ore 17 presso la pagoda di piazza Roma o, in caso di maltempo, presso il Teatro Filo. La location definitiva sarà in ogni caso comunicata entro e non oltre le ore 16 di sabato 4 maggio e non creerà alcun problema logistico in quanto la pagoda di Piazza Roma si trova a soli due passi dalla location al chiuso. Per chi volesse avanzare quesiti, domande o richieste, è a disposizione la pagina ufficiale facebook Partito Democratico Cremona.

E intanto, la campagna del sindaco Galimberti “Cremona si può”, prosegue nelle vie di Cremona, tra la gente e sul sito www.gianlucagalimberti.it attraverso la pubblicazione delle azioni realizzate, quelle da concludere e tutti i progetti nuovi da concretizzare nei prossimi cinque anni. Il tutto attraverso un sistema che consente ai cittadini di consultare il programma elettorale in modo personalizzato, scegliendo quartieri, temi, destinatari che più interessano.

La locandina dell’evento di sabato 4 maggio

Assemblea PD, Zingaretti proclamato segretario. Gentiloni eletto presidente

Si è svolta domenica 17 marzo 2019 presso l’Ergife Palace Hotel di Roma la prima assemblea nazionale del Partito Democratico dalla conclusione del congresso. Da oggi Nicola Zingaretti, vincitore delle primarie dello scorso 3 marzo, è a tutti gli effetti il nuovo segretario nazionale del Partito Democratico. Sul posto la delegazione cremonese composta da Santo Canale, referente provinciale del comitato pro Zingaretti, Stefania Bonaldi, Luca Burgazzi e Greta Savazzi, anch’essi per il neo segretario eletto, Fabio Bergamaschi dalle liste per Maurizio Martina e Alberto Tirelli dalla quota di Roberto Giachetti.

Partecipazione ed entusiasmo sono le sensazione che ci vengono comunicate da Roma: Santo Canale, raggiunto telefonicamente nel corso dell’Assemblea Nazionale, ha descritto l’incontro come la rinascita della sinistra democratica italiana.“Era parecchio tempo che non si percepiva una partecipazione così: Nicola Zingaretti è stato in grado di tornare ad ispirare le persone, le ha invogliate a rimettersi in gioco e a combattere insieme per tornare a fare la differenza. Con oggi la battaglia politica si è riaperta. Quello che più mi ha colpito, lo dico sempre, è la partecipazione giovanile: al giorno d’oggi è difficile che la politica smuova i giovani, Nicola invece ce l’ha fatta alla grande. L’uso innovativo delle piattaforme social ha ringiovanito un partito che fino a poco tempo fa era considerato “vecchio”. Il nostro nuovo segretario ha investito e investirà ancora molto sulla comunicazione e sui social media e questo lo aiuterà a riprendere il contatto con le persone che si era perso nella passata gestione. Il PD se vuole tornare ad essere guardato con curiosità deve imparare dai suoi errori e cambiare, riprendendo il contatto con la realtà, con la gente, con i problemi delle persone che torneranno ad essere la priorità del partito guidato da Zingaretti. Nicola Zingaretti è la svolta del Partito, me lo sento. La strada è lunga ma ha risvegliato in tutti noi la voglia di darci da fare e lavorare per rimettere in sesto l’Italia”.

Significativa anche la proposta di smantellare il Nazareno e cambiare la sede del Partito Democratico. “La trovo una scelta coraggiosa – continua Canale – e il messaggio è chiaro: da qui si ricomincia. Il nazareno è stato per anni il simbolo del partito e Zingaretti rappresenta il nuovo, il punto di rottura con il passato, il punto di discontinuità che porterà il PD dal basso verso l’alto…  e trovo che non ci sia segnale più netto del dare una nuova sede al partito. Tra cui il suo progetto è estremamente innovativo e aperto, ci sarà moltissimo spazio per i giovani, chiunque potrà entrare e dare il proprio contributo, dire “state sbagliando” o portare le proprie idee. Nicola tiene molto all’apertura verso tutte e tutti, quando dice “spalanchiamo le porte del nostro partito agli italiani e alle nuove generazioni” non lo dice solamente… lo farà davvero!”

All’ordine del giorno numerose nomine e proclamazioni: Presidente dell’Assemblea è stato nominato Paolo Gentiloni, il tesoriere Luigi Zanda e la direzione nazionale. Rimandata la nomina del vicesegretario nazionale e quella della segreteria nazionale con relative deleghe. La giornata si è conclusa con il primo atto da segretario di Nicola Zingaretti: una corona a Porta San Paolo per onorare la memoria di chi ha combattuto per la nostra libertà.

Primarie PD: i risultati in Provincia di Cremona

Ancora una volta il popolo democratico ha risposto in maniera straordinaria all’appello al voto per le primarie di domenica 3 marzo. In totale sono stati 6.765 i votanti che hanno partecipato all’elezione del segretario e dell’assemblea nazionale del Partito Democratico in Provincia di Cremona, di cui 1.914 nel capoluogo.

A livello territoriale il candidato più votato, come a livello nazionale, è stato Nicola Zingaretti che con 4.305 voti ha ottenuto il 63,9% delle preferenze. Seguono Maurizio Martina con 1.704 voti (25,3%) e Roberto Giachetti con 729 voti (10,8%). Le schede bianche o nulle sono state 27. Nella città di Cremona è risultato vincitore Zingaretti con 1.313 voti contro i 380 di Martina e i 213 di Giachetti. Vittoria ampia per Zingaretti anche a Crema, Casalmaggiore, Castelleone e Soresina.

Ecco, nel dettaglio, i risultati delle primarie 2019: RISULTATI Primarie 2019 – Cremona

Primarie PD: si vota domenica 3 marzo. Ecco tutti i seggi in Provincia di Cremona

Domenica 3 marzo 2019 si terranno in tutta Italia le primarie per eleggere il segretario e l’assemblea nazionale del Partito Democratico. Dopo la prima fase, riservata al voto degli iscritti, sono tre i candidati alla segreteria nazionale rimasti in competizione: Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti.

Alle primarie potranno votare tutti i cittadini che si dichiarano elettori e sostenitori del Partito Democratico, sottoscrivendo un’apposita dichiarazione e versando un contributo di 2 euro per le spese organizzative. Ogni elettore deve recarsi al seggio indicato per il proprio Comune di residenza oppure nel proprio quartiere di riferimento nelle città di Cremona e Crema. In ogni seggio, per chi lo desidera, sarà possibile iscriversi o rinnovare la tessera di adesione al PD.

In Provincia di Cremona saranno allestiti 73 seggi, di cui 13 nel capoluogo provinciale e 5 a Crema. Nei seggi speciali di Casalmaggiore, Castelleone, Crema Nuova, Cremona Cascinetto, Piadena, Pizzighettone e Soresina potranno votare anche minorenni, cittadini stranieri, studenti e lavoratori fuori sede pre-registrati. Ecco l’elenco completo:

SeggioOrario di aperturaComune – Luogo
AGNADELLO9.00/12.30Agnadello
Ex sala consiliare
Via Vailate
BAGNOLO CR.
CHIEVE
8.00/12.00
14.30/20.00
Bagnolo Cr.
Centro culturale
Piazza Roma
CALVATONE
TORNATA
8.30/12.30Calvatone
Ex ufficio collocam.
Piazza Donatori
del Sangue
CAMISANO
GASTEL GABBIANO
9.00/12.00Camisano
Municipio
Piazza Umberto I
CAPERGNANICA 
CASALETTO CER.
9.00/12.00Capergnanica
Piazza IV Novembre
CAPRALBA9.30/12.30
14.30/19.00
Capralba
Sede PD
Via Roma
CASALBUTTANO
BORDOLANO
CORTE CORTESI
PADERNO PONC.
08.30/12.30
14.30/19.00
Casalbuttano
Sala d’oro
Piazza Turina
CASALMAGGIORE
RIVAROLO
SPINEDA
9.30/18.30Casalmaggiore
Piazza Garibaldi
CASALMORANO
AZZANELLO
CASTELVISCONTI
9.00/12.00
14.00/17.00
Casalmorano
Sala Dagani
Via don Ghidetti
CASTELLEONE
CAPPELLA CANT.
FIESCO
SAN BASSANO
9.00/12.00
14.30/19.00
Castelleone
Teatro Leone
Via Garibaldi
CASTELVERDE9.30/12.30
14.00/19.00
Castelverde
Sala civica
Via Stradivari
CORTE DE FRATI
POZZAGLIO
ROBECCO D’OGLIO
8.30/12.30
14.00/19.30
Corte de Frati
Sala polifunzionale
Via C. Battisti
CREMA
Centro
Pergoletto
9.00/19.00Crema
Galleria Vitt. Emanuele
Via Mazzini
CREMA
Crema Nuova
S. Carlo
8.00/20.00Crema
Sede PD
Via Bacchetta
CREMA
Ombriano
Sabbioni
9.00/18.00Crema
Piazza Benvenuti
CREMA
S. Bernardino
Castelnuovo
9.00/12.00
14.30/18.00
Crema
Scuola elementare
Via Brescia
CREMA
Santa Maria
S. Stefano
9.00/12.00
14.30/18.00
Crema
Circolo Arci
Via Mulini
CREMONA 
Boschetto 
8.30/12.30
14.30/19.00
Cremona
Centro civico
Via Bianchi
CREMONA 
Duemiglia 
8.00/20.00Cremona
Centro civico
Largo Carelli
CREMONA
Cambonino 
8.00/13.00
15.00/20.00
Cremona
Sede comitato
quartiere – Itis
Piazza A. Moro
CREMONA 
Trento e Trieste
Vacchelli
8.00/20.00Cremona
Istituto Ghisleri
Via Palestro
CREMONA
Via Mantova
Mazzolari
A. Ponzone
8.00/20.00Cremona
Camera del Lavoro
Via Mantova
CREMONA
Cascinetto
Bonemerse 
8.00/20.00Cremona
Sede PD
Via Ippocastani
CREMONA
Bissolati
8.00/20.00Cremona
Scuola elementare
Via Tagliamento
CREMONA
Cavatigozzi 
9.00/12.30Cremona
Sede comitato
quartiere
Via Abbadia
CREMONA
Centro
Capra Plasio
8.00/20.00Cremona
Piazza Stradivari
CREMONA
Po
Monteverdi
8.00/20.00Cremona
Scuola elementare
Via Ticino
CREMONA
S. Ambrogio 
8.00/20.00Cremona
Circolo Arci Signorini
Via Castelleone
CREMONA
S. Felice
S. Savino
8.30/12.30Cremona
Sede comitato
quartiere
Via San Felice
CREMONA
XI Febbraio
Aporti
R. Colombo 
8.00/20.00Cremona
Centro anziani
Via XI Febbraio
CREMOSANO 10.00/12.15Cremosano
Sala polifunzionale
Piazza Garibaldi
GADESCO
PERSICO DOSIMO
8.30/12.30
14.30/19.00
Gadesco
Centro civico Tinelli
Via Lonati – S. Marino
GERRE DE CAPRIOLI 9.00/12.30Gerre de Caprioli
Biblioteca comunale
Piazza del Comune
GRONTARDO
SCANDOLARA
RIPA D’OGLIO
9.30/12.00Grontardo
Centro  anziani
Piazza Roma
GUSSOLA
CINGIA DE BOTTI
MOTTA BALUFFI
S. MARTINO LAGO
SCANDOLARA
RAVARA
TORRICELLA
10.00/12.30
15.00/17.30
Gussola
Centro ricreativo
Via Mazzini
ISOLA DOVARESE 9.00/13.00Isola Dovarese
Centro anziani
Via Garibaldi
IZANO8.00/12.00Izano
Biblioteca comunale
Via Gerardo da Izano
MADIGNANO9.00/12.00Madignano
Biblioteca comunale
Piazza Portici
MALAGNINO8.30/12.00
14.00/18.00
Malagnino
Sala civica 
Via S. Ambrogio
MARTIGNANA PO     9.30/12.30Martignana Po
Sala Pro Loco
Via Libertà
MONTE CR.8.00/12.00Monte Cr.
Piazza Vitt. Emanuele
MONTODINE
GOMBITO
RIPALTA ARPINA
RIPALTA GUERINA
9.00/12.00Montodine
Biblioteca comunale
Piazza XXV Aprile
MOSCAZZANO
CREDERA RUBB.
9.00/14.00Moscazzano
Ex scuole elementari
Via Caprotti
OLMENETA 8.30/12.30Olmeneta
Saloncino comunale
Via Dante
OFFANENGO
RICENGO
14.00/18.00Offanengo
Sala comunale
Via Collegiata
OSTIANO
GABBIONETA
VOLONGO
9.00/12.30Ostiano
Sede PD
Via Garibaldi
PANDINO
DOVERA
PALAZZO PIGN.
8.30/12.30
14.00/19.00
Pandino
Sede PD
Via Milano
PESCAROLO                          9.00/12.30Pescarolo
Saletta comunale
Piazza Garibaldi
PESSINA CR.9.00/12.00
14.00/17.00
Pessina Cr.
Municipio
Via Repubblica
PIADENA
DRIZZONA
VOLTIDO
8.00/20.00Piadena
Centro civico 
Via A. Moro
PIANENGO
CAMPAGNOLA CR.
9.00/18.00Pianengo
Centro diurno
Via Roma
PIEVE D’OLMI 8.30/12.30
15.00/19.00
Pieve d’Olmi
Biblioteca comunale
Piazza XXV Aprile
PIEVE S. GIACOMO
CAPPELLA PIC.
CICOGNOLO
9.00/12.00
16.00/18.30
Pieve S. Giacomo
Saletta Auser
Piazza Libertà
PIZZIGHETTONE
Centro
9.00/12.30
14.30/19.00
Pizzighettone
Sala consiliare
Via Municipio
PIZZIGHETTONE
Regona
FORMIGARA
9.00/12.30
14.30/19.00
Pizzighettone
Via Soresina

PIZZIGHETTONE
Roggione
9.00/12.30
14.30/19.00
Pizzighettone
Via S. Archelao

RIPALTA CR.9.30/12.30Ripalta Cr.
Piazza Dante
Alighieri
RIVOLTA D’ADDA10.00/20.00Rivolta d’Adda
Sala Giovanni XXIII
Via S. Renzi
ROMANENGO
CASALETTO SOPRA
SALVIROLA
9.00/12.00
14.30/18.00
Romanengo
Casa del volontariato
Via De Brazzi
SAN DANIELE PO9.00/16.00San Daniele Po
Sala consiliare
Piazza Leoni
SAN GIOVANNI
IN CROCE
CASTELDIDONE
SOLAROLO
8.30/12.30San Giovanni
in Croce
Saletta ex municipio
Via Busi
SERGNANO
CASALE CR.
8.00/12.00
14.30/20.00
Sergnano
Sede PD
Vicolo Giroletti
SESTO ED UNITI
ACQUANEGRA
CROTTA D’ADDA
GRUMELLO CR.
SPINADESCO
9.00/12.30
15.00/18.00
Sesto ed Uniti
Saletta sindacati
Via Roma
SONCINO
CUMIGNANO
TICENGO
9.30/13.00
15.00/19.00
Soncino
Piazza Garibaldi
(mattino)
Ex Filanda
(pomeriggio)
SORESINA
ANNICCO
GENIVOLTA
TRIGOLO
9.00/12.30
14.00/18.00
Soresina
Sede PD
Piazza Marconi
SOSPIRO
CELLA DATI
DEROVERE
8.00/12.30Sospiro
Centro anziani
Via Torti
SPINO D’ADDA9.30/12.30
14.30/17.30
Spino d’Adda
Sala consiliare
Piazza XXV Aprile
STAGNO LOMB. 8.30/12.30Stagno Lombardo
Biblioteca comunale
Piazza Roma
TORRE PICENARDI
CA D’ANDREA        
8.30/12.30
15.30/18.30
Torre Picenardi
Saletta Pertini
Piazza Roma
TRESCORE CR.
CASALETTO VAPRIO
PIERANICA
QUINTANO
9.00/12.00Trescore Cr.
Piazza della Chiesa
VAIANO CR. 8.00/20.00Vaiano Cr.
Centro culturale
Piazza Gloriosi
Caduti
VAILATE
TORLINO VIM.
8.00/12.30
14.30/20.00
Vailate
Sede PD
Via Zambelli
VESCOVATO9.30/12.30
15.00/18.00
Vescovato
Saletta comunale
Piazza Roma

Tutte le informazioni sulle primarie del 3 marzo 2019 sono disponibili sul sito internet: www.partitodemocratico.it

Primarie PD: l’appello del comitato Piazza Grande per Nicola Zingaretti

Con l’avvicinarsi delle Primarie di domenica 3 marzo per l’elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, il comitato Piazza Grande della Provincia di Cremona a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti ha diffuso un appello sottoscritto da oltre 100 persone. Di seguito il testo integrale:

IN 100 PER #VOLTAREPAGINA CON NICOLA ZINGARETTI

Il 3 marzo si terranno le Primarie del Partito Democratico. La nostra speranza è che sia una giornata di grande partecipazione e passione popolare. Le primarie saranno la cartina tornasole del destino del nostro partito, per questo noi voteremo e per questo chiediamo a tutti voi di farlo. Mandiamo all’Italia il segnale che ci siamo ancora, che ci crediamo e che come partito vogliamo tornare protagonisti con programmi ed idee, in maniera aperta e coinvolgente, dando a tutti ma soprattutto alle nuove generazioni una possibilità diversa. Il 4 marzo scorso abbiamo subito una sconfitta senza precedenti. Il nostro sforzo al governo non è bastato ed oggi siamo chiamati a rilanciare la nostra presenza politica, abbandonando le logiche di divisione, di litigi interni e di personalismi sterili, per ricostruire un Paese che oggi più che mai sembra smarrito e senza un reale orizzonte di sviluppo. Chi oggi governa si sta rivelando incapace di gestire le problematiche dell’Italia e per rilanciare la nostra presenza con una valida alternativa non serve la propaganda ma l’iniziativa politica. Abbiamo perso molto tempo: il rinvio di una discussione vera è una delle cause della stasi del partito e dell’inefficacia della nostra opposizione. 

Ora basta, è ora di #voltarepagina.  Insieme vogliamo creare un nuovo Partito Democratico che rompa gli schemi per trasformarlo in una forza più nettamente progressista capace di riaggregare elettori, cittadini e militanti che non hanno un chiaro riferimento politico per l’opposizione al governo attuale  e ricostruire una cultura politica che abbia al centro la questione sociale dell’Italia, la sua crescita, l’equità e la sostenibilità ambientale. Ma anche L’Europa: lo sviluppo di una politica comune europea più giusta, più equa e più vicina ai cittadini è fondamentale e deve essere al centro dell’azione politica. Per cambiare, dobbiamo costruire insieme un nuovo Partito Democratico, recuperandone l’ispirazione originaria, capace di mettere “prima le persone” anche nelle questioni interne del partito: ridando valore all’iscrizione, consultando gli iscritti periodicamente e riservando loro l’elezione anche dei segretari regionali; aprendoci maggiormente alla partecipazione di elettori, simpatizzanti, volontari, associazioni, anche attraverso una nuova piattaforma web; valorizzando i territori e i Giovani democratici; ricostruendo la Conferenza delle donne, evitando le candidature “flipper” alle elezioni politiche ma sperimentando incarichi paritari in tutti i dipartimenti tematici; cambiando radicalmente la nostra presenza sulla Rete, utilizzandola come canale di incontro, comunicazione, partecipazione politica e sociale; costruendo la “Fondazione democratica” e investendo sulla formazione e l’elaborazione di pensiero.

Serve un PD orgoglioso ma non arrogante, capace di dialogare e relazionarsi con le energie della società. Capace di cambiare la politica e l’approccio alla politica. Capace di riportare fiducia nel ruolo di aiuto e di servizio della politica.  Capace di mettere prima le persone. Serve un PD profondamente rinnovato, capace di tornare a vincere.  Per questo abbiamo bisogno di tutti voi.  Per questo parteciperemo alle Primarie del 3 marzo.  Per questo sosterremo e voteremo Nicola Zingaretti.

“ Idee nuove, spalle forti, cuori grandi. Servono al PD, saranno utili all’Italia” (Nicola Zingaretti)

Seguono oltre 100 firme:

Alloni Agostino
Alquati Marco
Arcaini Serena
Badescu Cristina
Bandera Anna
Bassi Jacopo
Beccara Lia
Belicchi Silvia
Benelli Enzo
Bertoli Gianni
Bini Giuseppe
Bodini Francesco
Bolzoni Luciano
Bolzoni Nicola
Bona Rodolfo
Bonaldi Stefania
Bonanomi Massimo
Bonfatti Sabbioni Roberto
Bordo Franco
Bottoli Ilde
Brocchieri Roberto
Bruschi Gianni
Bulic Maria Giuseppina
Bulla Vojsava
Burgazzi Daniele
Burgazzi Luca
Burgazzi Sara
Busè Roberto
Calderara Giovanni
Canale Santo
Capoani Federico
Cappellini Alberto
Carletti Paolo
Castellani Vera
Cavalli Vittorina
Cazzoni Davide
Chiroli Rosalberta
Contini Romana
Daina Mario
Daina Stefano
Depetri Alberto
Diaz Daniela
Falavigna Edoardo
Faletti Aldo
Ferrari Alceste
Filippini Maurizio
Flisi Marilena
Foglio Luigi
Fontana Cinzia
Fortugno Giuseppe
Fortugno Sebastiano
Galletti Roberto
Galli Marco
Garoli Ermanna
Garoli Iuliana
Gennuso Michele
Geraci Antonio
Ghirotto Riccardo 
Ghirri Marco Nicola
Gialdi Ettore
Gottardi Silvano
Grablovitz Gianfranco
Gramignoli Matteo
Grazioli Donatella
Lana Lucia
Lanzi Paola Aurora
Laudadio Mariella
Lazzari Lucia
Lombardi Laura
Lopopolo Felice
Mainardi Nicolò
Mainardi Nivio
Mainardi Rodolfo
Mametti Giuseppe
Manara Aldo
Mancinelli Elisa
Manfredini Alessia
Manifesti Enrico
Mantovani Alberto
Martania Luigi
Mastrelli Matteo
Mazzini Ambrogio
Mazzolari Angela
Milanesi Felice
Morandi Idria
Negri Massimo
Pagliari Giorgio
Paladini Mario
Pedrabissi Davide
Pelizzoli Massimo
Pinzi Francesco
Podestà Marinella
Poli Roberto
Portesani Michela
Ruggeri Maura
Savazzi Greta
Scalmani Teo
Soregaroli Daniele
Soriani Lucio
Storti Giancarlo
Taormina Vincenzo
Tascarella Calogero
Vainer Ganda
Vairani Diego
Valcarenghi Luciano
Zambelli Anna
Ziglioli Alfredo
Zucchetti Franca